FARMACIE RURALI – ALTRE 100 DOMANDE ACCETTATE

L’Agenzia per la coesione territoriale ha pubblicato il decreto n. 179 del 27 maggio 2022 con l’elenco di ulteriori 100 farmacie ammesse al finanziamento per l’accesso ai fondi previsti nell’ambito del Pnrr farmacie rurali, per un totale di poco più di due milioni e mezzo di euro sul totale dei 100 milioni previsti. Al momento sono 200 le farmacie ammesse al finanziamento, per un importo totale di oltre cinque milioni di euro. A partire da 30 giorni della notifica le farmacie dovranno restituire all’Agenzia lo schema di disciplinare di obblighi firmato dal legale rappresentante, a cui dovrà essere allegata la polizza fideiussoria, con il certificato/attestazione comprovante la farmacia rurale sussidiata.

MODELLO DI DISCIPLINARE D’ORDINI

Alcuni giorni prima la stessa Agenzia ha reso disponibile una versione aggiornata dell’Allegato 4 dal titolo “MODELLO DI DISCIPLINARE D’ORDINI” del bando Pnrr farmacie rurali. Come noto, l’iniziativa si inserisce nel quadro del Piano nazionale ripresa e resilienza (Pnrr) e più in particolare della Missione 5 Inclusione e Coesione e, con specifico riferimento al mondo delle farmacie, è finalizzata a supportare le attività rurali nei centri con meno di 3mila abitanti per ampliare la disponibilità sul territorio di servizi sanitari “di prossimità”, garantendo una migliore offerta alla popolazione delle aree più marginalizzate.

3348-Decreto-n.-179-del-27-maggio-2022

3349-Decreto-n.-179-del-27-maggio-2022-Allegato